Fiori d’Arancio


Ispirandosi alla celebrazione ortodossa del 1952 a Cannes, Damiani fa rivivere la magia e lo splendore del matrimonio tra la contessa Sveva della Gherardesca e il Granduca Nicola Romanov, un avvenimento eccezionale nella storia della dinastia. Durante la cerimonia nuziale la contessa indossava una tiara composta da piccoli fiori di cera che adornavano l’acconciatura come un prezioso bouquet. Damiani realizza la collezione Fiori d’Arancio: il delicato motivo floreale delinea con eleganza anelli, collier, bracciali e una tiara, unica nel suo genere.

Bracciale in oro bianco, diamanti e perle
Anello in oro bianco e diamanti
Tiara in oro bianco non rodiato, diamanti e perle