News and events


Ultime dal mondo Damiani


Damiani e Hidetoshi Nakata insieme per sostenere Drop in the Bucket


news-damiani

Da sempre in prima linea in attività di solidarietà, la maison Damiani è oggi protagonista a Roma, con una serata di charity in cui, Giorgio Damiani, alla presenza di Hidetoshi Nakata, consegnerà un’ulteriore donazione di 50.000 euro nelle mani di John Travis, co-fondatore e presidente di Drop in the Bucket, l’organizzazione internazionale che ha come scopo la realizzazione di pozzi di acqua pulita in regioni dell’Africa in cui la scarsità e la qualità dell’acqua disponibile sono causa di malattie e mortalità, soprattutto infantile.

Il progetto “Clean Water” avviato dall’azienda quasi dieci anni fa, ha trovato in Hidetoshi Nakata, un appassionato e valido sostenitore, già da diversi anni.

Con lui Giorgio Damiani ha attivato una collaborazione con finalità benefiche attraverso la creazione di una collezione che prevede che una parte del ricavato delle vendite sia destinata a scopi benefici, in origine per sostenere le vittime del terremoto in Giappone, e poi per supportare le iniziative di Drop in the Bucket:
Entrambi hanno potuto apprezzare personalmente il lavoro svolto finora nel corso di un viaggio nei villaggi dell’Uganda dove l’organizzazione ha recentemente installato alcuni pozzi sovvenzionati da Damiani, inaugurandone uno personalmente.

Quello tra Giorgio Damiani e Hidetoshi Nakata è un legame profondo, basato sulla stima reciproca e su una visione condivisa, da cui è nata la collezione “Metropolitan Dream by H. Nakata”: sportiva ed elegante, pensata per l’uomo metropolitano, ispirata a Metropolitan Dream, la linea di preziosi dalla texture inconfondibile, frutto della sapiente lavorazione artigiana dei maestri orafi di Damiani, che è diventata un must della maison e che si arricchisce di nuove creazioni di anno in anno.

Per ribadire il proprio impegno accanto a Hidetoshi Nakata, durante l’evento romano, Giorgio Damiani firmerà un maxi assegno, derivato dai proventi della collezione..

Una importante donazione che consentirà di aggiungere ai quasi 60 pozzi già realizzati da Damiani almeno dieci nuovi pozzi in altrettanti villaggi africani dove un bene prezioso come l’acqua è spesso inaccessibile e limitato a pozze infette o non potabili causa di malattie e decessi soprattutto tra i più piccoli; queste installazioni sono quindi fondamentali per consentire una vita sana e lo sviluppo sociale a decine di migliaia di persone. Ogni pozzo infatti fornisce acqua fresca e potabile a oltre mille persone ogni giorno.


Leggi tutte le news