News and events


Ultime dal mondo Damiani


Damiani, ONU e Microsoft sostengono Nuvola Rosa


news-damiani

L’iniziativa è nata per aiutare le ragazze a intraprendere percorsi tecnico-scientifici garantendo un più rapido accesso al mondo del lavoro e un’equa presenza di genere nell’industria, nell’economia, nella politica e nella vita sociale attiva.

Dopo due edizioni di successo a Firenze e Roma, il progetto viene portato a Milano e si svilupperà lungo l’intero semestre dell’EXPO. Dal 19 al 21 maggio, 1500 ragazze italiane e straniere avranno la possibilità di approfondire il valore della formazione tecnico-scientifica e di conoscere le opportunità offerte dal digitale.

Damiani da sempre sostenitore delle grandi cause specie quelle a tema femminile e condividendo i valori e le finalità del progetto ha voluto essere presente per rafforzare e ulteriormente sviluppare il suo legame con il mondo delle donne.

All’evento di apertura che si è tenuto il 19 maggio presso il Teatro Carcano e durante il quale si sono alternati interventi di ospiti internazionali, racconti di giovani donne che hanno affrontato sfide straordinarie, esperienze di scienziate, giornalisti e manager ha partecipato Silvia Damiani, Vice Presidente del Gruppo quotato alla Borsa di Milano.
Silvia Damiani ha parlato alle studentesse della sua esperienza personale, del vantaggio per la sua carriera professionale di ereditare un’azienda, ma altresi della grande responsabilità e competenza che deve continuamente mettere in campo per continuare a fare in modo che l’azienda abbia successo.

Al pomeriggio la Vice Presidente del Gruppo Damiani ha visitato l’EXPO con i Delegati delle Nazioni Unite venuti appositamente in Italia per sostenere il progetto.

Alla sera Silvia Damiani ha partecipato ed è intervenuta parlando al pubblico, durante la cena di gala patrocinata dalla Regione Lombardia presso il Grattacielo Pirelli, insieme al Management di Microsoft ai rappresentanti della Regione, agli ospiti internazionali, agli sponsor, ai docenti dei corsi di formazione e a una delegazione di ragazze internazionali.
Alcune ragazze partecipanti alla Nuvola Rosa sono diventate ambasciatrici di eleganza e hanno indossato, durante la serata, i gioielli di Damiani, eccellenza italiana nel mondo.

Damiani vanta una lunga tradizione di sostegno delle grandi cause, con un occhio particolare alle questioni femminili, dell’acqua potabile e della cura della salute in tutto il mondo. Per menzionare solo alcune tra le iniziative a cui Damiani ha preso parte:

– Damiani ha appena ricevuto l’attestato “Mela Rosa” dalla Fondazione Bellisario per aver recepito la legge 120/2011 sulle Quote di Genere valorizzando il talento femminile ai vertici aziendali;

– Damiani ha recentemente supportato al 63esimo World Congress of Femmes Chefs d’Entreprises Mondiales (FCEM), il Congresso Mondiale delle Donne Imprenditrici che ha avuto luogo nel regno del Bahrain dal 23 al 26 marzo 2015. Alla conferenza, il cui tema è stato “Our Bridges to the World” (I nostri ponti sul mondo), Silvia Damiani è stata nominata imprenditrice dell’anno tra oltre 500 donne d’affari e imprenditrici leader provenienti da tutto il mondo;

-Damiani ha recentemente promosso un’importante attività di charity al fianco di ActionAid con l’obiettivo di raccogliere fondi a favore delle donne e dei bambini del Nepal colpiti dal terremoto dello scorso aprile;

-Damiani è stato insignito di un premio per la sua valorizzazione delle lavoratrici nell’ambito del progetto ‘Companies investing in women’ – Società che investono nelle donne. L’iniziativa, avviata con la sponsorizzazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ha analizzato i dati relativi al personale, in aziende con oltre 100 dipendenti. E’ stato pertanto costituito un gruppo di società ‘virtuose’ che avevano adottato formule di gestione costruite sulle risorse umane, che includevano un numero significativo di donne nello staff e nel senior management. A Damiani è stato assegnato il riconoscimento “per la capacità di comprendere come valorizzare la presenza femminile attraverso soluzioni reali e buone pratiche trasferibili”;

-Damiani ha promosso un significativo progetto di beneficenza in favore dei giapponesi vittime del tragico e recente terremoto e tsunami. Tutto il ricavato dalle vendite delle collezioni Damiani è stato devoluto all’associazione giapponese Japanese Organization for International Cooperation in Family Planning (JOICFP) ed è stato destinato ai lavori svolti in favore della popolazione femminile colpita dal disastro. Le attività della JOICFP sostenute dalla donazione di Damiani includevano l’assistenza sanitaria, la fornitura di prodotti essenziali per le madri e i loro bambini, un aiuto finanziario e la garanzia del sostegno post-natale;

Damiani sostiene il «Clean Water Project», il progetto umanitario svolto in collaborazione con la star del cinema Sharon Stone che prevede la costruzione di pozzi di acqua potabile in Africa. Damiani ha continuato a costruire pozzi da anni, portando acqua alla popolazione africana permettendo alle madri sieropositive di allattare i loro figli con latte in polvere salvandoli dalla malattia.


Leggi tutte le news